top of page
Cerca

Green wedding

Ci sono parole e concetti che oggi ritornano sempre più spesso e che in un'ottica di applicazione possono contribuire a ridurre i danni sull’ambiente, ma allo stesso tempo favorire l’economia locale del territorio: sostenibilità, rispetto per l’ambiente, riduzione degli sprechi, materiali naturali, riuso.


Ora ci chiediamo, possiamo dar vita ad un matrimonio etico? Si può essere “sostenibili” anche quando si organizza uno degli eventi più importante nella propria vita, senza svilire l'evento stesso o rinunciare a rendere indimenticabile quel giorno?


Analizziamo i diversi aspetti che concorrono ad un matrimonio green:

Le partecipazioni : la scelta dovrebbe ricadere sulla stampa esclusivamente in carta riciclata – esistono molteplici varietà che non hanno nulla da invidiare alle carte più raffinate – in questo modo possiamo dare un decisivo contributo alla causa ambientale.

L'abito: può essere solidale anch'esso; c’è chi ricicla l’abito della mamma, chi si affida ad un servizio a noleggio magari di un abito vintage. Ma se volessimo qualcosa di esclusivo e allo stesso tempo solidale possiamo affidarne la confezione a una brava sarta, favorendo così l’economia locale e la professionalità degli artigiani.


Per le decorazioni floreali e il bouquet perseguendo i caratteri di sostenibilità è consigliato scegliere fiori esclusivamente stagionali, colti in campagna o caratteristici del luogo. Una sorta di Km0 del fiore. Se poi volessimo cimentarci nella creazione possiamo sempre tenere a mente che gli addobbi potranno essere fatti con materiali di riuso e quindi a basso costo.





Location e catering: la scelta in questo settore per una visione green potrebbe ricadere su attività agrituristiche con produzione propria a km0 e favorendo un "menù stagionale". Anche la scelta di una location vicina al luogo della cerimonia è un ottimo espediente per ridurre il consumo di carburante per gli spostamenti. Od ancora in virtù di matrimoni con molti invitati, anche l'ingaggio di un servizio navetta con mezzi ecosostenibili potrebbe essere un ottimo incentivo alla sostenibilità.


Ultimo ma non ultimo le bomboniere… Saranno solidali sia che vi affidiate a una delle organizzazioni locali di volontariato – un piccolo oggetto di artigianato o un cartoncino insieme ai confetti – a cui andrà l’importo previsto dal vostro budget per le bomboniere, sia che scegliate di abbinare ai confetti un prodotto della nostra economia locale : una piccola marmellata, un barattolino di miele, un sapone artigianale.

Le idee per realizzare un matrimonio green sono tante e diverse, e allora resta solo da decidere quali mettere in opera!




bottom of page